Le Marche sono la regione più favorevole per le vacanze in offerta nel 2015

Vacanze nelle Marche all'insegna delle offerte mare 2015 e della cucina.


Per chi avrà la fortuna di visitare le Marche durante le vacanze non possiamo non parlare della mitica città di Urbino, vedere per credere.
L'affascinante città è in realtà sorprendentemente piccola, si può camminare attraverso essa da nord a sud in dieci minuti, mentre nella direzione opposta è necessario almeno il doppio del tempo a causa della differenza di livello. Ciò nonostante lo spazio intorno è grande, perché è ricco, raffinato e vivace.
Vorremmo inoltre consigliare qualche itinerario non molto consueto:
Gola del Furlo - Riserva Naturale Statale
Appare come un selvaggio e profondo canyon che si specchia nelle acque del fiume Candigliano. Si trova nella provincia di Pesaro, ed è formata da un’ enorme parete di calcare spaccata in due.
Si estende per circa 2 Km e presenta una flora ricca di specie mediterranee.
Nel centro della gola è di notevole interesse la Grotta del Grano.
In questa zona nidifica, tra una fittissima vegetazione, una coppia di aquile reali.
Nei luoghi più nascosti e inaccessibili, fanno il nido il gheppio, il picchio muraiolo e il nero lodolaio.
La strada che percorre la gola è la via Flaminia. Questa fu fatta scavare nel suo punto più stretto da Vespasiano nel 77 d.C .
Ed infine consigliamo Lago di Polverina
ha una superficie di 66,60 ettari. La parte più interessante dell’Oasi è la zona dove il Chienti si immette nel lago dove cresce il salice bianco, che costituisce uno degli esempi più interessanti di questo tipo di vegetazione in provincia. Sul versante idrografico destro si sviluppa una tipica vegetazione forestale. L’oasi è particolarmente importante per la protezione degli ardeidi, come l’airone cinerino e la nittycora, cormorani, anatidi e svasso maggiore.
 
Ultime notizie pubblicate